Un anno decisamente “Green” questo 2017, e il Greenery  che è il colore dell’anno sarà una vera e propria fonte di ispirazione e di idee per un matrimonio originale.

Greenery è lo stile per il wedding che più ha incuriosito e affascinato fino ad ora.

Greenery è lo stile del wedding che più attualmente ha successo.

Gli esperti di Pantone hanno decretato che il verde sarà il colore moda per abbigliamento, arredamento e complementi d’arredo che ci accompagnerà per tutto il corso del 2017 .

Questo colore è stato eletto colore dell’ anno 2017 con la seguente motivazione: “Il verde è in grado di dare sicurezza in periodi tumultuosi e incerti politicamente, socialmente ed economicamente, come quelli che stiamo attraversando…”

Perché simboleggia il desiderio, il bisogno di rivitalizzare e rinnovare che trova sempre più spazio in questa epoca, ed è il colore che più di tutti simboleggia la riconnessione con la natura.

La natura che con la sua magnificenza e la sua irrequietezza è sempre qui a ricordarci di quanto siamo piccoli e fragili. E di come il nostro destino sia irrimediabilmente legato a lei.

Il verde infatti, anche nella cromoterapia, riveste un ruolo fondamentale, in quanto  è il colore simbolo dell’armonia, della natura e dell’equilibrio.

È spinta verso il benessere, verso la calma e il ristoro.

Questo è dato anche dal fatto che rappresenta un colore neutro rispetto al fulcro dello spettro solare, quindi è il colore idoneo per l’equilibrio, il colore con cui dipingere calma e serenità.

Verde, verde e ancora verde dunque.

Sempre in cromoterapia, il verde si consiglia agli iperattivi, a coloro i quali si trovano costantemente sotto pressione e a chi necessita di fare chiarezza dentro di sé, specie se parliamo di ‘sentimenti’.

Per quasi tutti noi non c’è niente di meglio, per rilassarsi, di una passeggiata su di un prato fiorito al cospetto di uno splendido panorama.

Se ci pensi il verde aiuta a fare chiarezza nei sentimenti che proviamo, aiuta a calmare l’ansia.. Hai in mente un colore più adatto per celebrare un matrimonio originale, fresco e vitale?

A me al momento non ne viene uno migliore.

Blog Complementi e Regali foniture per wedding planner Stile Greenery

Espliciti richiami alla natura quindi, senza timore di sbagliare, proprio per il wedding!

Anche pensando ad un vero e proprio cambio di ruolo, dove il verde si appresta a prendere il ruolo di protagonista, con i fiori pronti a recitare un ruolo da comprimari.

Fiori che però, anche se usati in quantità minore o addirittura esigua, vengono evidenziati e valorizzati in pieno, grazie ad una sapiente scelta del tipo di verdi utilizzati.

E dal modo in cui vengono lavorati e assemblati.

Inoltre questo tipo di arrangiamento si può adattare a tantissimi stili, soprattutto agli stili in voga questo momento. Come il boho chic e il vintage. Senza dimenticare lo shabby  chic e il country chic.

Infatti l’allestimento Greenery può essere adatto ai vari stili a seconda dello stile compositivo, dei materiali naturali scelti, degli accessori, dell’ambientazione, delle strutture su cui vengono montati i vari elementi.

****

A questo proposito, la nostra nuova collezione di strutture in ferro per addobbi “Love Matrix” potrà aiutarti senz’altro nei tuoi progetti.

****

Così potrai liberamente scegliere un tema per il tuo evento, progettare le scenografie fino ad ottenere un risultato finale veramente coinvolgente.

Questo perché l’arrangiamento greenery può essere indifferentemente: organico, moderno o rustico, a seconda delle richieste.

Ma non solo questo, perché si adatta anche a quei clienti che vogliono realizzare un matrimonio originale si, ma con un budget contenuto (almeno fino ad un certo punto).

Un’idea diffusa infatti, per il motivo che vengono utilizzati in prevalenza verdi, cioè materiali generalmente meno costosi dei fiori (anche se ciò non vale per tutti i tipi di verde), è che questo tipo di allestimento sia più economico di quelli più tradizionali.

Anche se questo può essere vero per allestimenti semplici e poco appariscenti, non è cosi se si vuole creare un addobbo più curato e degno del giorno più bello.

Festoni, ghirlande, cadute a cascata di verdi infatti, anche se fatte con materiali relativamente più economici, richiedono tempo per essere messe in opera.

Quindi il risparmio c’è, ma dipende soprattutto dalle pretese e dalle esigenze degli sposi.

Comunque resta il fatto che un grande allestimento con foglie e rami, sarà sempre più economico di un grosso allestimento che prevede l’utilizzo dei fiori.

Lo stile greenery come dicevo, è alquanto  versatile e ottimamente si adatta alle tendenze del wedding del momento.

Il country chic, lo shabby, il boho, il vintage sono tutti generi in cui una fusione con lo stile Greenery è possibile se non addirittura consigliata.

Infatti addobbi e allestimenti creati con il verde si adattano perfettamente a location di varie tipologie.

Su una spiaggia, all’interno di ristoranti predisposti per ricevimenti all’aperto, nel giardino di strutture antiche o prestigiose (tanto alla moda negli ultimi anni) e in cui sempre più coppie decidono di sposarsi anziché celebrare le cerimonie nei luoghi tradizionali come chiese o comuni.

E ci si adattano, sia perché sempre in sintonia con gli ambienti circostanti delle varie location, sia perché permettono di decorare spazi ampi con costi più bassi rispetto a decorazioni prettamente floreali.

Ma quali sono le caratteristiche di un addobbo greenery?

Come detto questo stile, vede il fiore non più elemento principale negli allestimenti.

I verdi usati solo come riempitivo in passato, diventano i protagonisti indiscussi.

Felci, foglie, muschi, licheni, ramoscelli, ma anche piante verdi, rami decorativi, ecc.  vengono adoperati per dare vita a scenografie che vedono la creazione di festoni, pareti verdi, cespugli, cascate di verde, ecc. tutte creazioni, centrotavola e allestimenti  in cui il verde rigoglioso e lussureggiante domina la scena.

Ogni angolo della location scelta può essere allestito a seconda delle esigenze o delle richieste.

Ad esempio festoni di foglie sui tavoli, cadute di verde dall’alto, composizioni che avvolgono strutture e candelabri, abbinati magari a candele o complementi in oro e bronzo per decorare l’angolo dell’aperitivo o i tavoli della sala.

 

5 idee per allestire un matrimonio originale
e in perfetto stile Greenery

1) Greenery e Metallic

 

Tendenza wedding metallic con addobbo greenery - Blog ingrosso wedding planner

Ecco lo stile greenery abbinato alla tendenza metallic, dove il verde delle foglie viene impreziosito con dei portacandele color oro per un risultato allo stesso tempo semplice ed elegante.

2) Hanging: strutture in ferro sospese con foglie a decorarle

 

Tecnica Hanging per gli allestimenti floreali Blog ingrosso per fioristi

In questa foto puoi vedere strutture in ferro “Love rings” decorate in modo greenery e appese sopra il tavolo per dargli maggiore importanza in modo semplice elegante e senza occuparne lo spazio.

Questo è un esempio di stile greenery abbinato ad una delle tendenze dell anno: la tenenza “hanging”

3) Composizioni  su vetri con cortecce, tronchi, rami, ecc.

Per ricreare un albero o una siepe sui tavoli del pranzo o la cena (in questo caso l’impiego di candele può creare un effetto molto suggestivo).

 

Consigli centrotavola stile greenery Blog ingrosso forniture e wedding planner

Ecco in questa foto un tavolo imperiale con decorazione greenery, un runner di foglie per tutta la lunghezza del tavolo e vasi in vetro in centro tavola decorati in perfetto stile greenery.

4) Bouquet della sposa realizzato in lo stile greenery

 

Bouquet stile greenery Blog Complementi e Regali forniture wedding planner

 

5) Backdrop: pareti e scenografie di verde

E poi il greenery può essere utilizzato per il tableaux, per  allestire uno spazio che rimane troppo vuoto o anche per creare una scenografia romantica da poter utilizzare per foto coinvolgenti.

 

Backdrop come creare l'ambientazione per le foto Blog Complementi e Regali

In questa foto puoi vedere un altro esempio di allestimento greenery, abbinato stavolta alla tendenza  “ backdrop”.

 

In sintesi

Utilizzando materiali non molto costosi, come felci, eucalipto, edere, ecc. si possono riempire un’infinità di spazi con costi contenuti e con effetti sorprendenti.

A seconda del budget dei tuoi clienti potrai poi modulare l’uso di fiori, accessori e strutture per addobbi e realizzare progetti adatti ad ogni esigenza.

Per chi si sposa in questo 2017, infatti, lo stile Greenery può essere uno stile nuovo e memorabile, che potrà aiutarti a proporti in modo efficace e profittevole sul mercato.

Proponilo quindi ai tuoi clienti, e aiutali a scegliere il tema e lo stile più adatto alla loro idea di matrimonio.

Bene, siamo alla fine di questo articolo, non mi rimane che dirti di continuare a seguirci su Complementi e Regali per ricevere informazioni, notizie e idee legate al mondo dei fiori.

Se ancora non sei registrato al nostro e-commerce all’ingrosso dedicato ai professionisti del settore floreale clicca qui e accedi all’area riservata.

E se vuoi, lascia un commento qui sotto o condividi questo articolo con i tuoi colleghi se ritieni che possa essergli d’aiuto.

Buon lavoro!

E grazie per il tempo che hai dedicato a leggere questo articolo.

A tutto verde ora, anzi a tutto greenery

Ciao e alla prossima da Riccardo